9°tappa Ravenna-Rimini (63km)

27.06.2021

Siamo partiti da Ravenna con una giornata soleggiata ma fortunatamente ventilata.

Appena partiti siamo andati subito a vedere la basilica di Sant'Apollinare nuovo, l'unica cosa rimasta da vedere a Ravenna dal giorno prima. La basilica è a dir poco unica con dei mosaici veramente mozzafiato quindi consiglio di farci una visita se passate da Ravenna.

 Oltre alla basilica con un biglietto cumulativo di 12,50 euro, che comprende la basilica stessa, si possono visitare il battistero Neoniano (o degli Ortodossi), il museo arcivescovile, il mausoleo di galla Placidia e la basilica di San Vitale. Tutti e 5 i posti sopra elencati  vale la pena visitarli anche perché 4 di essi sono Patrimonio UNESCO e quindi con caratteristiche e dettagli unici nel loro genere!

Finita la visita alla basilica abbiamo percorso una ciclabile che ci ha condotto fino alla frazione di Classe, dove si trova la basilica di Sant'Apollinare in Classe, anch'essa patrimonio UNESCO ma sfortunatamente non sono riuscito a visitarla perché era chiusa.

Dopo una foto alla basilica siamo entrati nella pineta di Classe che ci ha condotto fino al lungomare di Cervia.

Da Cervia abbiamo percorso tutta la riviera romagnola fino a Rimini passando per pinete e scorci mozzafiato sul mare!

Siamo inoltri passati per Cesenatico dove abbiamo potuto vedere il monumento a Pantani e il ponte di Giulio Cesare dove c'era la foce del Rubicone.

Arrivati a Rimini abbiamo poi visitato il centro storico ovvero il ponte di Tiberio, la Domus del Chirurgo e il tempio malatestiano (duomo).

Qui sotto potete trovare la traccia GPX del percorso:

Iscriviti alla newsletter per non perdere nessun articolo!

© 2021 Blog dei viaggi di Gabriele. Tutti i diritti riservati.
Creato con Webnode
Crea il tuo sito web gratis!